Franchising D.Lgs. 185/2000
 
Beneficiari:

Ditte individuali o Nuove società costituite almeno al 50%, per numero di soci e per quote detenute da soci non occupati, ovvero in stato di non occupazione al momento della presentazione della domanda, residenti o con permesso di soggiorno in Italia; sono considerati non occupati anche i soci non amministratori di S.a.s. e di S.r.l.; sono considerati occupati coloro che rivestono cariche a qualsiasi titolo nella pubblica amministrazione, in associazioni, in società o altri organismi di qualsiasi tipologia.

 

Iniziativa ammissibile:

Nuove imprese, che andranno ad operare nei settori dei FRANCHISORS convenzionati con INVITALIA Spa, ovvero: commercio, servizi, somministrazione, produzione, ecc. I settori di applicabilità possono variare nel tempo in funzione dei franchisors convenzionati.

 

Agevolazioni:

La normativa prevede la copertura pressoché integrale degli investimenti richiesti dal Franchisor per la realizzazione dell'iniziativa oltre che, l'erogazione di un contributo per la gestione.

L'importo concesso è variabile in funzione del Franchisor prescelto ma le agevolazioni in ogni caso, sono, in linea di massima, le seguenti:

  • copertura totale imponibile investimenti richiesti;
  • copertura parziale costi di gestione primo anno di attività;
  • le predette coperture sono erogate 50% a fondo perduto e 50% a tasso agevolato.

 

Tempi:

approvazione del progetto in circa 180 giorni dalla presentazione della domanda.

 

Altre informazioni

Non sono previste garanzie bancarie, il finanziamento generalmente è erogato su preventivo, non sono previsti obblighi di occupazione, non sono previste graduatorie.

 

*Valori e termini di massima ai sensi del D.Lgs. 185/2000 soggetti ad insindacabile giudizio ed applicazione dell'Ente.