Ristrutturazione aziendale
 
L’attività di Ristrutturazione aziendale fonda la sua essenza nell’intervento presso le imprese al fine di normalizzarne:
 
  • Il rapporto con i propri dipendenti;
  • Il rapporto con i propri fornitori;
  • Il rapporto con le banche;
  • Il rapporto con lo Stato e gli Enti di previdenza;
  • Il rapporto con i soci.
 
Le difficoltà di un’impresa a ritrovare il proprio equilibrio sono date da diverse mancanze presenti nel ciclo di gestione dovute a consulenti non preparati a queste situazioni, management con livelli di preparazione in economia e finanza molto limitati. In tutto ciò, a causa della sottocapitalizzazione delle imprese, spesso il debito maggiore è caricato sul sistema bancario che, insieme ai fornitori, è soggetto alle maggiori perdite.
 
 
 
 
 
 
La costruzione del prodotto è rivolta alle imprese con difficoltà nella gestione ordinaria sia dal punto di vista economico, che della gestione della finanza di breve e medio/lungo termine.
 
Il prodotto si applica con un’analisi preliminare atta a configurare la situazione di partenza dell’impresa in funzione dei propri assets e dell’indebitamento. Anche gli elementi propri del business trovano una valutazione, soprattutto economica, necessaria per definire la potenzialità di auto-equilibrio attraverso i flussi di reddito che la società potrà produrre in futuro.
 
In alcuni casi la protezione dell’impresa passa anche attraverso costruzioni di concordati stragiudiziali o preventivi quali strumenti finalizzati al riequilibrio dell’indebitamento e alla liquidazione volontaria dell’impresa.
 
Contattaci per una prima consulenza gratuita. Clicca qui